Slow life: il segreto per vivere bene

Per fare questo ci sono pochi “trucchi” che possiamo mettere in atto ogni tanto. Per esempio, la mattina facciamo lo sforzo di mettere la sveglia dieci minuti prima, solo per alzarci quando la casa è ancora immersa nel silenzio.

Prepariamoci il caffè con calma e mettiamoci seduti per gustarci una colazione in tutta tranquillità. Solo dopo andiamo a svegliare i bambini. Inoltre, non rimandiamo di fare una bella passeggiata all’aria aperta.

Ritagliamoci una mezz’ora e scendiamo al parco . Stare all’aria aperta sarà un vero toccasana e i pensieri che ci procurano ansia possono essere messi via per un po’. Anzi vedrete che al rientro a casa, si saranno pure ridimensionati.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *