Arredare il bagno in stile fusion: essenzialità e eleganza

Arredare il bagno in stile fusion: essenzialità e eleganza

State pensando di cambiare il look del vostro bagno e girando per i vari show-room, vi piace un po’ tutto? Non volete un bagno tradizionale ma lo stile moderno vi sembra troppo freddo? Vorreste delle tonalità calde che si avvicinano allo stile shabby, ma poi così il bagno non sarebbe in tono con il resto della casa?

E allora che fare? Come decidere che stile scegliere per il remake? Noi suggeriamo lo stile fusion. La parola stessa lo dice. Fusion significa fusione. Si tratta di uno stile che mescola un po’ di tendenze insieme e crea un ambiente del tutto particolare e soprattutto originale.

Essendo un mix di vari tipi di arredamento, non dovete seguire una tendenza specifica, ma lasciarvi guidare un po’ dall’istinto e dalla vostra creatività. Di fondo lo stile fusion guarda all’oriente, con le sue forme, colori e incanti.

Bisogna quindi ricreare una sorta di atmosfera orientale. Mimiamola all’essenzialità del moderno e il gioco è fatto. Puntate innanzitutto sull’illuminazione, che deve essere calda e avvolgente. No ai faretti che danno un luce fredda e diretta, ma luci e lampade dai toni rosati e ocra che sono più avvolgenti.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *