Se l’ufficio è in casa, come organizzare gli spazi?

office design

Sempre più persone, per scelta o per necessità, lavorano in casa. Lavorare a casa è pratico per molti motivi. Si ha bisogno di relativamente poco: un computer e una postazione confortevole e adatta allo scopo. Allora come arredare questo piccolo angolo?

L’home office, ossia l’ufficio in casa, deve essere versatile, comodo ma anche bello a vedersi. Perciò perché non essere attenti anche al design? Di idee originali ce ne sono molte in giro. Innanzitutto la scrivania.

Trascorreremo la maggior parte del nostro tempo seduti a una scrivania, perciò oltre alla funzionalità ci deve piacere. Sedersi alla postazione tutti le mattine deve essere un appuntamento fisso gradito. Il brand Domitalia, ha curato in modo particolare il design dei tavoli da lavoro. Vale la pena cercare il loro catalogo e darvi un’occhiata

Alla scrivania deve essere abbinata una buona sedia, che sia possibilmente ergonomica per non affaticare la schiena e le gambe durante le lunghe ore davanti al computer. Alcuni potrebbero prediligere quelle inclinabili verso il basso oppure quelle con poggia ginocchia, che consentono di regolarle in altezza.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *