Mobili laccati o laminati, quali scegliere?

Mobili laccati o laminati, quali scegliere?

Per chi decide di cambiare un mobile della casa o meglio, acquistare una nuova cucina, si pone il problema se mettere dei mobili laccati o laminati. La domanda che vi faranno allo showroom, potrebbe mettervi in difficoltà se non conosci la differenza tra i due tipi.

Vediamo allora di chiarirci un po’ le idee. Per intenderci, i mobili laccati, alla vista li riconosci perché hanno quel particolare effetto lucido. E’ la laccatura che conferisce quell’aspetto. Si tratta di un’operazione in cui viene impiegata una vernice trasparente o colorata sul mobile finito.

Dopo aver steso la vernice, la si fa asciugare per bene e poi segue un processo di indurimento che contribuisce ancora di più a proteggere il mobile. L’effetto finale è quello di una brillantezza estrema oppure di un lucido opaco.

A seconda del gusto, puoi scegliere una o l’altra rifinitura. Il processo è lungo e vi è l’impiego di più materiale rispetto a quello di un mobile laminato, quindi è ovvio che il prezzo è maggiore.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *