Come creare un accogliente area studio per i bambini

Come creare un'accogliente area studio per i bambini

È arrivato il momento di entrare in prima elementare. Avete provveduto per tempo ad organizzarvi con il materiale necessario. Quindi non più il vecchio e piccolo zainetto della scuola materna che serviva al massimo per portare la merenda e il bicchiere di plastica e via allo zaino “da grandi” che conterrà i libri, i quaderni e l’astuccio.

Perché da quest’anno il vostro cucciolo sarà impegnato a scuola e a casa dovrà impegnarsi e fare anche i compiti. Avete già pensato a come organizzarvi? Si, perché non è proprio l’ideale che mentre voi cuciniate per la cena e il fratellino minore guarda i cartoni in tv, il “grande” debba mettersi al tavolino della sala a fare i compiti.

Per insegnargli un po’ di autonomia e soprattutto per dargli un posto tutto suo dove concentrarsi per fare i compiti, sarà bene che nella cameretta facciate spazio ad un’area dedicata allo studio. Lì potrete raggiungere voi il piccolo e aiutarlo nei pochi compiti di adesso, che presto però cresceranno in numero e difficoltà.

Il bambino avrà la necessità di sapere dove potersi sistemare per svolgere le consegne delle maestre e quell’angolo tutto suo gli permetterà di lavorare nel silenzio e nell’ordine, senza rischiare di essere disturbato dai rumori e dai movimenti degli altri membri della famiglia. Allora la cameretta ha davvero bisogno di un restyling.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *