Come nascondere il condizionatore: qualche idea e consiglio pratico

Come nascondere il condizionatore

Il climatizzatore è ormai un elettrodomestico che si trova in ogni abitazione. D’altronde non se ne può più fare a meno. Le estati sono davvero lunghe e torride e anche chi non si era attrezzato, è stato costretto a chiamare il tecnico e a farsi montare un condizionatore all’ultimo minuto.

Ma diciamoci la verità, vedere l’apparecchio così a vista non è sempre gradevolissimo. Anche se ultimamente le aziende stanno badando sempre più anche al design di questi oggetti. Tuttavia c’è chi ha un arredamento particolarmente ricercato e in stile classico e davvero la macchina stona. Ma allora come nascondere il condizionatore?

Se è possibile, il condizionatore può essere incassato in una nicchia oppure in una falsa trave. In questo modo si può mascherare l’elemento molto bene. Se state facendo dei lavori di ristrutturazione questa potrebbe essere una soluzione.

Se ciò non è possibile e non volete fare grandi interventi di muratura, scegliete un posto sul muro che sia un po’ nascosto. Per esempio sopra una finestra o sopra una porta di ingresso. In questo modo le altre pareti saranno libere e visivamente non avrete la macchina in un punto centrale dell’ambiente.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *