Arredare una casa per single

Come arredare un mini appartamento per single

Una casa per single può essere vissuta in due modi diametralmente opposti: come un piccolo rifugio in cui rintanarsi dopo il lavoro, quasi un bunker inaccessibile all’esterno, oppure come un luogo a quasi completa disposizione degli amici. Molto dipende anche dal sesso.

Per le donne single infatti è prioritaria la camera da letto, per l’uomo l’area giorno e di intrattenimento. E ancora: il lavoratore dipendente vive la casa come spazio di riposo e di isolamento, una fortezza in cui ritirarsi. Chi esercita la libera professione, invece, si costruisce una casa-luogo di lavoro, poco protetta, perchè è luogo di incontri e scambi con persone differenti.

In sintesi lo spirito del progetto per l’uomo single è una cucina allargata dove il single mangia, dorme, incontra gli amici, ascolta la musica. Nella casa della donna single la cucina è soggiorno e spazio di accoglienza, luogo rassicurante. In entrambi i casi la zona pranzo non è ben identificata…

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *